loader image
Unione di Comuni: sussiste il vincolo di spesa per il personale?

Unione di Comuni: sussiste il vincolo di spesa per il personale?

La Corte dei conti, Sezione Controllo Regione Lombardia, Deliberazione n. 76/2021/PAR del 07.05.2021, sulla base dei principi di diritto enunciati nella pronuncia di orientamento della Sezione delle Autonomie n. 4/QMIG/2021, si è pronuncia nel senso che alle Unioni di comuni è consentito il reclutamento di personale con contratti di lavoro subordinato a tempo indeterminato nei limiti del 100% della spesa relativa al personale di ruolo cessato dal servizio nell’anno precedente, in conformità all’art. 1, comma 229, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, non trovando applicazione la disciplina dell’art. 33, comma 2, Dl 34/2019. La verifica del rispetto dei vincoli applicabili alla spesa per il personale delle Unioni di Comuni resta disciplinata dalle norme richiamate nei principi affermati nelle deliberazioni n. 8/2011/SEZAUT/QMIG e n. 20/2018/SEZAUT/QMIG.

Riferimenti giurisprudenziali
Corte dei conti, Sezione delle autonomie, 4/SEZAUT/2021/QMIG, 20/SEZAUT/2018/QMIG e 8/SEZAUT/2011/QMIG

Riferimenti normativi
Art. 33, comma 2, DL 34/2019
Art. 1, comma 229, Legge 208/2015

Il nostro Studio è a disposizione dei comuni interessati a ricevere ulteriori informazioni in materia di PUBBLICO IMPIEGO. Avete la possibilità di inviare richieste di chiarimenti e supporto cliccando il seguente link CONTATTACI 

 

oppure clicca qui sotto e

PRENOTA 30 MINUTI DI TELEFONATA CON L’AVV. VICARIO

Studio Legale Vicario
 

©2021 Studio Legale Vicario Assistenza legale per Enti Locali

Via Roma 10 27100 - Pavia (PV) - Italia

Avv. Stefano Vicario P.IVA IT02451960187 | SDI M5UXCR1

PEC: vicario.stefano@pec.it Mail: info@vicario.legal | Privacy Policy

Privacy e Cookie Policy

Realizzato da P.Y.G. Design Studio

Log in with your credentials

Forgot your details?