Tag: ambiente

Impianto trattamento rifiuti: Autorizzazione Unica Ambientale – Titolo autonomo

Consiglio di Stato|Sezione 4|Sentenza|29 aprile 2020| n. 2733 Data udienza 13 febbraio 2020 L’autorizzazione unica ambientale costituisce il provvedimento finale di un procedimento, nel quale convergono tutti gli atti di autorizzazione, di valutazione e di assenso afferenti i campi dell’ambiente, dell’urbanistica, dell’edilizia, delle attività produttive. L’autorizzazione integrata ambientale non costituisce quindi la mera “sommatoria” dei […]

Reticolo Idrico Minore: criteri e indirizzi per i Comuni

Qui di seguito riportiamo quanto indicato sul sito di Regione Lombardia (clicca su questo LINK), facendo riferimento ad una tematica che, purtroppo, in molti Comuni lombardi non è ancora stata “recepita” e applicata, con ripercussione dirette sulle casse comunali (omessa riscossione dei canoni di polizia idraulica=danno erariale) e sul territorio (meno risorse=meno interventi di prevenzione […]

REGIONE LOMBARDIA: Fondo Aree Verdi, il ruolo del Comune

La L.R. 14 marzo 2008 n. 4, modificando l’art. 43 della L.R. 11 marzo 2005 n. 12, ha introdotto il c.d. “Fondo Aree Verdi”, ovvero: “Gli interventi di nuova costruzione che sottraggono superfici agricole nello stato di fatto sono assoggettati ad una maggiorazione percentuale del contributo di costruzione, determinata dai comuni entro un minimo dell’1,5 […]

AMIANTO: ordinanza contingibile e urgente

Nell’ipotesi di rischio di dispersione di fibre di amianto nell’ambiente a causa del degrado di una ex fabbrica e del concreta possibilità di aggravarsi della situazione anche a causa dell’azione degli agenti atmosferici sussistono i requisiti di imprevedibilità, eccezionalità ed urgenza per l’emissione dell’ordinanza contingibile ed urgente di cui all’articolo 54. Dlgs n. 267 del […]

LE EMISSIONI DA PARTE DI ATTIVITA’ INDUSTRIALI O PRODUTTIVE SONO SEMPRE VIETATE IN ASSENZA DI AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA?

La Corte di Cassazione ha recentemente statuito sul punto, precisando che, a prescindere dalla rilevazione del superamento dei valori limite o soglia, ed a prescindere altresì dall’accertamento della tipologia delle sostanze rilasciate e del loro potenziale inquinante, deve in ogni caso essere sanzionato l’esercizio di un’attività produttiva che rilascia emissioni o scarica acque reflue senza […]