Categoria: Tributi

Reticolo Idrico Minore: criteri e indirizzi per i Comuni

Qui di seguito riportiamo quanto indicato sul sito di Regione Lombardia (clicca su questo LINK), facendo riferimento ad una tematica che, purtroppo, in molti Comuni lombardi non è ancora stata “recepita” e applicata, con ripercussione dirette sulle casse comunali (omessa riscossione dei canoni di polizia idraulica=danno erariale) e sul territorio (meno risorse=meno interventi di prevenzione […]

Crediti dell’amministrazione: Compensazione tributi con acquisizione automezzi del debitore?

La Corte dei Conti, MOLISE, con Parere 13 marzo 2020 n. 15 ha affermato il seguente orientamento. FATTO Il Sindaco del Comune chiedeva parere “circa l’eventuale possibilità di compensare i crediti tributari dell’Amministrazione mediante l’acquisizione, a titolo gratuito e previa apposita perizia di valutazione, di automezzi (camion, escavatore, bobcat) di proprietà del debitore e necessari […]

DAL 1 GENNAIO 2020 GLI ACCERTAMENTI EMESSI DAGLI ENTI LOCALI PER I PROPRI TRIBUTI SARANNO IMMEDIATAMENTE ESECUTIVI ?

Si, la legge di bilancio 2020, ad oggi all’esame del Senato, estende ai tributi locali le regole già in vigore per gli accertamenti di imposte sui redditi ed IVA: per gli atti emessi a partire dal 1 gennaio 2020, relativi ai periodi di imposta passati per i quali non è scattato il termine di prescrizione, […]

TARI, il calcolo all’80% si usa in accertamento

QUESITO: Riguardo alla determinazione d’ufficio della superficie imponibile ai fini Tari, quale desumibile dalla visura catastale (ex articolo 1, comma 646, legge 147/2013, nella misura pari all’80% della superficie catastale, escluse le aree scoperte), si chiede se – in caso d’errore da parte del Comune in sede di tale determinazione – sia possibile chiedere in […]

TARI puntuale

Il 22 maggio scorso è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (n. 117) il Decreto del Ministero dell’Ambiente che indica i criteri per l’impiego da parte di Comuni di sistemi di misurazione puntuale delle quantità di rifiuti conferiti al servizio pubblico e individua i metodi correttivi per la ripartizione del costo del servizio allo scopo di […]

La TARI è dovuta anche sulle abitazioni vuote

Con nota del 1° settembre 2015, l’Ifel (Istituto per la Finanza e l’Economia Locale) ha precisato come il mancato utilizzo di un locale o di un’area non esoneri il contribuente dal pagamento della tassa rifiuti. Trattasi di un argomento da sempre molto dibattuto, generante differenti orientamenti sia da parte della giurisprudenza, di legittimità e di […]

Soggetto passivo della TOSAP nelle occupazioni del sottosuolo e del soprassuolo con cavi, impianti e condutture

Con sentenza n. 11885 del 12 maggio 2017, la Suprema Corte si è pronunciata in materia di soggettività passiva della tassa di occupazione spazi ed aree pubbliche, affermando che “il presupposto impositivo della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP) è costituito, ai sensi degli artt. 38 e 39 del d.lgs. 15 novembre […]